Salta la navigazione e vai ai contenuti

Natura e ambiente

Prati, boschi e alberi antichi: sensibilizzazione ambientale e progetti

Il paesaggio è aperto, ricco di prati coltivati a foraggio, di boschi di conifere e macchie di latifoglie e ceduo. La flora regala profumi e colori, la fauna ricompensa le attese. Notevoli alcune bellissime piante di melo e di pero di antiche varietà. Ovunque scorci e panorami affascinanti sui paesi, i boschi, i prati e le montagne circostanti.

  • Comode passeggiate tra prati e boschi: 
    • Il Sentiero Alta Anaunia. Semplicissimo e comodo, collega Sarnonico con Cavareno, Romeno e Fondo, attraversando l’altipiano prativo in un panorama dolce ed arioso.
    • Il sentiero per il Molin dal Bon e Vasio. Costeggia la Val dela Petèla tra macchie e boschi ricchi di flora e fauna.
    • Il sentiero che da Seio scende verso la località Varghe e si inoltra verso il Novella, costeggiando alcuni antichi mulini.
    • La Passeggiata Waldheim, verso Ronzone e Ruffré, immersa in un bosco di conifere bellissime e profumate.
    • I sentieri che portano al Maso Pra Corneri e a Dambel, tra prati, dolci pendii e boschi misti.
  • Progetti per l’ambiente :
    • Recupero e valorizzazione della frutticoltura tradizionale.
    • Ripresa della coltivazione della patata e di altre colture del recente passato.
    • Installazione di nidi artificiali.
    • Manifestazioni con rifiuti zero. 
    • Formazione Visita al Parco del Ticino.
    • Giornata ecologica.
    • Censimento di meli e peri di oltre 50 anni. 
  • Serate a tema con relativi corsi di formazione