Salta la navigazione e vai ai contenuti

Cenni storici

Cenni storici: cacciatori preistorici, impero austroungarico e nuove generazioni

Dai cacciatori preistorici al primo insediamento retico. Dall’antico accampamento/villaggio romano, all’importante pieve medievale. La comunità rinascimentale e gli statuti delle Regole. Le vicende e gli influssi della nobiltà locale e del principato vescovile di Trento. Gli echi delle rivolte contadine del 1477 e del 1525. La presenza dei Morenberg dal XIV al XVIII secolo, la lunga dominazione asburgica e la prima guerra mondiale. Sempre e comunque, per la posizione mediana e lungo la via, Sarnonico è stato al centro di avvenimenti piccoli e grandi: a volte come protagonista, altre come spettatore. Le emigrazioni interne, in Europa e oltreoceano; la ritrovata italianità e l’onda lunga del socialismo di Cesare Battisti. La dittatura e la seconda guerra, poi la lenta rinascita fino agli anni della grande trasformazione sociale, economica e culturale. Lingua, cultura, paesaggio, forme e stili di vita sono cambiati. Oggi l’attenzione è rivolta al sociale e alla formazione dei giovani; a favorire occasioni di sviluppo e crescita attraverso attività artigianali, agricole, turistiche, sportive e di servizi che garantiscano soddisfazione ed opportunità occupazionali per tutta la comunità e i paesi vicini.