Salta la navigazione e vai ai contenuti

INNALZARE LO SGUARDO
CROCIFISSI IN VAL DI NON
Mostra fotografica di
ADRIANO CONDINI
DAL 02 AGOSTO AL 26 AGOSTO 2012
CHIESA DI SANTA MARIA - SARNONICO

 Il crocifisso è la rappresentazione della figura di Gesù Cristo messo in croce ed è uno dei simboli più diffusi del Cristianesimo. La composizione iconografica nella religione cattolica e anglicana consiste in una croce latina alla quale è applicato un corpo umano, di sesso maschile, seminudo e senza vita, rappresentante Gesù Cristo. Il capo reclinato sulla spalla, cinto da una corona di spine e con le mani inchiodate ai bracci della croce, i piedi inchiodati e il costato trafitto. Sopra il capo, posto sull'asse verticale della croce, vi è la scritta I.N.R.I. iniziali dell'espressione latina «Iesus Nazarenus Rex Iudaeorum»,

I crocifissi vengono generalmente realizzati in legno, metallo e altri materiali anche preziosi, nelle più svariate tecniche artistiche (pittura, bassorilievo, cesellatura...). Le dimensioni sono molto variabili, andando dai pochi millimetri a decine di metri. Innumerevoli gli artisti che, in duemila anni, si sono cimentati nell’impresa di raffigurare il Redentore. Ogni epoca ha lasciato la sua impronta, frutto di interpretazioni teologiche e dell’evolversi di società di gusti e costumi. Non vanno poi trascurati l’aspetto geografico e le influenze di culture diverse che hanno portato a rappresentare il Figlio di Dio con tratti differenti.

Il Comune di Sarnonico in collaborazione con la Parrocchia di San Lorenzo e la Proloco di Sarnonico organizzano “Innalzare lo sguardo - CROCIFISSI IN VAL DI NON” mostra fotografica di Adriano Condini che sarà realizzata a Sarnonico dal 2 al 26 agosto 2012 nella splendida cornice della chiesa di Santa Maria.

La mostra raccogli circa 40 fotografie di grande formato realizzate da Adriano Condini in 27 paesi della nostra valle: Dardine, Mollaro, Tres, Taio, Dermulo, Sfruz, Coredo, Malgolo, Salter, Romeno, Don, Amblar, Cavareno, Ronzone, Sarnonico, Ruffrè, Mendola, Ma losco, Fondo, Castelfondo, Cloz, Revò, Romallo, Dambel, Casez, Sanzeno, santuario di San Romedio.

Nell’insieme la raccolta costituisce la testimonianza tangibile della fervida fede che ha animato i loro artefici e le genti che lo hanno pregato e invocato nelle loro umili o ricche dimore, consapevoli del profondo significato dell’atto con cui Gesù purificò l’umanità: una emozionante galleria dedicata alla suprema manifestazione d’amore del Figlio di Dio per l’uomo.

ADRIANO CONDINI

Ha iniziato la sua attività di fotografo nel 1965 privilegiando fin da subito la stampa in bianco e nero, linguaggio espressivo che sa trarre messaggi essenziali e suscitare intense emozioni.

Ha partecipato con successo a concorsi, mostre ed esposizioni collettive in Italia – Trento, Bolzano, Castel Toblino, Fondo, Levico Terme, Rovereto, Storo, Belluno, Coredo, Comons, Giudicarie, Verona, Udine, Roma, Rovigo, Firenze, Torino, Vicenza, Portogruaro, Vigolo Vattaro, Venezia, Genova, Bergamo, Gorizia, Bagnocavallo, Bassano, Merano, Abano Terme, Padova - e all’estero – Giappone, Marocco, Polonia, Belgio,Germania, ex Jugoslavia, Austria, Cecoslovacchia, Francia.

In questi ultimi anni ha realizzato la mostre: “Spaventapasseri” presso la sala comunale di Cavareno, “De cà de l’aca” presso la sala della Cassa Rurale di Romeno, l'omaggio a Don nel luglio 2007 e il reportage sul Kenya, esposto presso la Casa della Gioventù di Ronzo Chienis. Tutte hanno avuto un grande successo di critica e pubblico.

Oltre alla mostra presso la Chiesa di Santa Maria a Sarnonico, sta preparando per fine agosto di quest’anno una grande mostra con 120 opere fotografiche a Matterello suo paese natale.

CON IL PATROCINIO:

Consiglio regionale della Regione Autonoma Trentino Alto Adige

Comunità della Val di Non

APT Val di Non

SI RINGRAZIANO:

Cassa Rurale Bank – Novella e Alta Anaunia

Ianes Bruno - Ortofloricoltura, Sarnonico

Abram Salumi, Sarnonico

Abram Luciano - Impianti Elettrici, Sarnonico

Abram Vittorio - Elettrodomestici, Sarnonico

Zucol Giorgio - Insatallazioni Elettriche, Sarnonico

Zucol Vittorio e Dario – Panificio, Sarnonico

de Luca Fabio - Carpenteria in ferro, Sarnonico

Il Forno Dolce e Salato di Covi Alessandro, Sarnonico